REGIONE CAMPANIA       COORDINAMENTO METROPOLITANO NAPOLI       REGIONE CALABRIA     Torna all'Indice

VALORE PA 2018
Per la procedura d’iscrizione,
contattaci:
formazionepa@pform.it
089336388
Link di riferimento
PRIMO LIVELLO

AREA TEMATICA: Comunicazione Efficace: Public Speaking – Comunicazione sul web – Comunicazione e Leadership – Ascolto efficace – Organizzazione delle informazioni
TITOLO CORSO: “Strategie di comunicazione efficace all’interno della Pubblica Amministrazione”
SINTESI: Il successo di ogni realtà aziendale è basato sulla qualità dei suoi dipendenti e sulla loro motivazione e realizzazione; è evidente, dunque, quanto sia importante saper gestire i conflitti, le ansie e i differenti climi aziendali con atteggiamenti e comportamenti equilibrati. Il corso si basa sulla naturalezza della comunicazione personale; Saper parlare, presentarsi, essere più disinvolti e rilassati in ogni contesto sociale: il Public Speaking ci rileva che ognuno di noi ha potenzialità e risorse inattese, che devono essere valorizzate e affinate.

AREA TEMATICA: L’Accountability delle Pubbliche Amministrazioni – Anticorruzione: strategie preventive e sistemi di Compliance – Gestione del rischio corruzione
TITOLO CORSO: “L’Accountability come relazione dinamica tra la P.A. e la cittadinanza.”
SINTESI: L’Accountability poggia il suo fondamento su un piano strettamente pragmatico: una gestione trasparente facilita il lavoro di tutti gli attori coinvolti, velocizza il processo decisionale e favorisce il raggiungimento degli obiettivi disponendo degli strumenti necessari per affrontare e superare eventuali problematiche. Nell’ambito della Pubblica Amministrazione, conseguentemente, si viene a creare una relazione dinamica tra P.A. e soggetti terzi aventi il diritto e l’interesse e monitorare l’efficacia e la possibilità di porre domande ed ottenere risposte. Tutto ciò si concretizza con la normativa FOIA (Freedom Of Information Act).

AREA TEMATICA: Personale, organizzazione e riforma della Pubblica Amministrazione – Disciplina del lavoro – Gestione della sicurezza e tutela della salute
TITOLO CORSO: “La gestione del personale e l’organizzazione degli uffici nelle P.A.”
SINTESI: La Riforma delle P.A. può essere intesa non come un’azione migliorativa settoriale ma come un progetto di cambiamento del paese; una delle principali sfide, dell’attuale classe politica e dirigenziale, risiede nel cambiare la struttura organizzativa e gestionale della P.A., nel tentativo di avvicinarla alle comunità presenti sul territorio con maggiore trasparenza ed apertura e di indirizzarla all’innovazione degli strumenti e dei processi di lavoro. Lungo tale linea programmatica, si pone il corso che intende contribuire in modo significativo all’acquisizione da parte degli operatori delle P.A. degli strumenti analitici e operativi per garantire l’efficienza dei servizi offerti.

AREA TEMATICA: Produzione, Gestione e Conservazione dei documenti digitali e digitalizzati – Sviluppo delle Banche Dati di interesse nazionale – Sistemi di autenticazione in rete – Gestione dei flussi documentali e della conservazione digitale – Big Data Management
TITOLO CORSO: “La Digitalizzazione dei documenti: le nuove sfide per la Pubblica Amministrazione”
SINTESI:La gestione documentale è una funzione di organizzazione e controllo essenziale per ogni struttura organizzativa, particolarmente per una struttura pubblica che deve rispondere ai criteri di correttezza e trasparenza. L’introduzione dei documenti informatici nell’attività amministrativa delle Pubbliche Amministrazioni rende necessario ripensare alle modalità di gestione dei documenti, spesso condizionate da strumenti e regole designate per il cartaceo, per adeguarle a questo nuovo scenario.

AREA TEMATICA: Strumenti di gestione delle risorse umane nei contesti organizzativi – Scienza del comportamento – Gestione dei conflitti – Psicologia dei gruppi – Gestione delle relazioni – Lavoro di gruppo – Leadership e Management
TITOLO CORSO: “La gestione delle risorse umane nella Pubblica Amministrazione”
SINTESI: “Risorse Umane” è il termine usato per designare il personale che lavora in un’azienda e, in particolar modo, il personale dipendente; le risorse umane rappresentano una fonte di vantaggio competitivo per l’azienda e in quanto tali acquisiscono una rilevanza tale da essere oggetto di una vera e propria scienza. Dunque, dal punto di vista organizzativo, l’azienda può essere considerata un sistema socio – tecnico, costituito da risorse umane e tecnologiche; dalla loro interazione deriva il comportamento aziendale, rivolto al raggiungimento degli obiettivi che a sua volta produce dei risultati.

SECONDO LIVELLO – TIPO A
AREA TEMATICA: Il controllo della spesa pubblica e la valutazione delle spese pubbliche – Bilancio e Contabilità – Appalti e Contratti Pubblici
TITOLO CORSO: “Nuove prospettive di gestione e revisione della spesa pubblica”
SINTESI: La necessità di un’analisi puntuale dei meccanismi che incidono sull’andamento della spesa pubblica e l’esigenza di individuare interventi mirati al suo contenimento e ad una progressiva riqualificazione assumono un rilievo via via crescente nelle decisioni di finanza pubblica, diventando tema fondamentale di politica finanziaria e di bilancio; il settore della contabilità pubblica, così come quello degli appalti pubblici, è costantemente oggetto di interventi normativi che modificano organicamente gran parte della sua disciplina originaria e richiedono una sempre maggiore specializzazione dell’operatore. Alla base di ciò, il percorso formativo è diretto a offrire ai partecipanti le conoscenze e le competenze necessarie per supportare i destinatari nella ricerca e nella selezione dei bandi di gara, e per predisporre tutta la documentazione tecnica ed economica necessaria per partecipare e vincere le gare d’appalto, evitando gli errori che possono comportarne l’esclusione.

AREA TEMATICA: Personale, organizzazione e riforma della Pubblica Amministrazione – Disciplina del lavoro – Gestione della sicurezza e tutela della salute
TITOLO CORSO: “La disciplina del pubblico impiego, il fulcro della Riforma della P.A.”
SINTESI: La Pubblica Amministrazione italiana ha avviato, da tempo, un processo di cambiamento significativo ce non è sempre in grado di produrre i risultati auspicati per le resistenze e le difficoltà che quotidianamente si riscontrano nella gestione e nella attuazione delle norme di riforma; al fine di rinsaldare la fiducia tra cittadini e Stato, la P.A. sta tentando di attuare una spinta verso attività e servizi efficienti in linea con la domanda sociale dei cittadini e delle imprese mantenendo costante l’idea della centralità del cittadino e della sua soddisfazione. Lungo tale linea programmatica, si pone il corso che intende contribuire in modo significativo all’acquisizione da parte degli operatori della P.A. degli strumenti analitici e operativi per garantire l’efficienza dei servizi offerti.

AREA TEMATICA: Produzione, gestione e conservazione dei documenti digitali e/o digitalizzati – Sviluppo delle banche dati di interesse nazionale – Sistemi di autenticazione in rete – Gestione dei flussi documentali e della conservazione digitale – Big Data Management
TITOLO CORSO: “La Pubblica Amministrazione Digitale”
SINTESI:La gestione documentale è una funzione di organizzazione e controllo essenziale per ogni struttura organizzativa, particolarmente per una struttura pubblica che deve rispondere ai criteri di correttezza e trasparenza. L’introduzione dei documenti informatici nell’attività amministrativa delle Pubbliche Amministrazioni rende necessario ripensare alle modalità di gestione dei documenti, spesso condizionate da strumenti e regole designate per il cartaceo, per adeguarle a questo nuovo scenario.

AREA TEMATICA: Strumenti di gestione delle risorse umane nei contesti organizzativi – Scienza del comportamento – Gestione dei conflitti – Psicologia dei gruppi – Gestione delle relazioni – Lavoro di gruppo – Leadership e Management
TITOLO CORSO: “Strumenti di gestione delle risorse umane nella Pubblica Amministrazione”
SINTESI: In un’organizzazione virtuosa, quale dovrebbe essere ogni Pubblica Amministrazione, ciascun collaboratore deve indentificare ed apprezzare il ruolo in azienda, deve essere invogliato ad assumersi responsabilità, partecipando alla creazione dell’intelligenza emotiva aziendale. Diventa, dunque, fondamentale la figura del Leader come problem solver all’interno del gruppo, il punto di riferimento ai cui tutti possono rivolgersi; Per questo motivo deve creare un clima di lavoro sereno basato sul rispetto e su relazioni interpersonali efficaci, stimolando le risorse a lavorare al massimo e facendo sentire ogni collaboratore indispensabile per l’azienda.


Master in Gestione delle Risorse Umane

Scadenza Iscrizioni 30/Novembre/2018